Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Sonia Barbadoro in IL VIOLINO DI MADDALENA

17 Dicembre h 17:30 - 19:00

La Fondazione Alessandro Lanari e l’Istituto Campana per l’Istruzione Permanente presentano:

SONIA BARBADORO in IL VIOLINO DI MADDALENA

Drammaturgia con musica di Gianni Gualdoni; Musiche di Maddalena Laura Lombardini e altri; Impianto scenico e Regia Gianni Gualdoni

Appuntamento teatrale prodotto dal Festival Barocco delle Marche e, per i suoi contenuti, sostenuto dalla Commissione Pari Opportunità tra uomo e donna della Regione Marche: una nuova drammaturgia appositamente commissionata e realizzata, dedicata alla figura di artista e di donna di Maddalena Laura Lombardini (Venezia, 1745-1818), personalità musicale di spicco con una carriera internazionale da compositrice molto rara al tempo per una donna.

MADDALENA LOMBARDINI. Tra i numerosi e più celebri allievi della scuola violinistica di Tartini, Maddalena fu molto ammirata come violinista e anche come cantante lirica, oltre che come compositrice: come tale apprezzata ed eseguita in vari paesi d’Europa, caratterizzandosi per una scrittura vivace e ricca che traghetta le forme strumentali dal barocco al classicismo, nell’importante transizione stilistica tra il linguaggio tartiniano e quello di Mozart e Haydn.

In tale parabola, degna di nota e importante stimolo ancora oggi è la sua autonomia di artista, che in un’epoca assai poco generosa con il genere femminile riesce ad affermarsi a livello internazionale in un ambiente molto maschile –quello del violino solista e tanto più della composizione- grazie alla sola sua individualità, distinta e distante da quella del marito Lodovico Sirmen, a sua volta violinista e compositore.

 

LO SPETTACOLO. La drammaturgia ripercorre i momenti topici del suo percorso, esistenziale e artistico; dall’infanzia sofferta e concentrata allo studio della musica in uno dei quattro “Conservatori delle povere” di Venezia, all’affrancamento dalle sue stringenti regole di vita, fino alle scelte esistenziali e sociali di matrimonio, maternità, lavoro, vita creativa e artistica: forti e decise, non scevre di sofferenza ma testimoni di un senso di libertà personale e volontà di affermazione di sé grazie al proprio talento, che ancora oggi è di esempio per l’universo femminile e per tutte le giovani generazioni. In scena Sonia Barbadoro, attrice romana di grande esperienza teatrale e notevole padronanza verbale, oltre alla presenza di due violiniste dal vivo, con funzione sia narrativa che musicale in brani di Tartini, Vivaldi e Lombardini stessa. Diploma all’Accademia Nazionale D’arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma, Barbadoro si esibisce nei maggiori teatri italiani, diretta da registi come Salveti, Sepe, Castri, Cobelli, Popolizio e molti altri, spaziando da ruoli comici a drammatici e ottenendo premi e riconoscimenti: “Wanda Capodaglio”, “Ubu”, Premio della Critica, “Le maschere del Teatro Italiano”. La regia è di Gianni Gualdoni, che firma anche il testo e l’impianto scenico.  

 

Ingresso gratuito con prenotazione consigliata al link https://www.eventbrite.it/e/biglietti-il-violino-di-maddalena-ensemble-orchestra-barocca-delle-marche-759586532767?aff=oddtdtcreator

Dettagli

Data:
17 Dicembre
Ora:
17:30 - 19:00
Categoria Evento:

Luogo

Teatrino Campana, Palazzo Campana
Piazza Dante, 4
Osimo, AN 60027 Italia
+ Google Maps
Telefono:
071714822
Sito web:
https://www.istitutocampana.it

Iscriviti alla Newsletter